Dalla nascita del progetto di Arte a Domicilio ad oggi molti artisti hanno collaborato ai nostri eventi e molti altri lo hanno fatto aiutandoci a realizzarli. Tutto questo ha innescato una rete di idee e persone che lavora dall’inizio del 2018 ad opere collettive sotto la guida di Giancarlo T. Marangoni e Azzurra Manetti.

Il collettivo #ACAD (A Casa Arte A Domicilio) ha iniziato collaborando con Chiara Fagone, autrice del volume Geografia di un interno. Luoghi dell’abitare tra memoria e sperimentazione, realizzando l’omonimo booktrailer Geografia di un interno, presentato durante la Milano Design Week 2018. A Bologna invece, in occasione della presentazione del libro e dell’incontro con l’autrice nella Biblioteca multimediale Roberto Ruffili, il collettivo ha inaugurato l’installazione Interni Re_attivi, un’opera sensoriale ispirata agli spazi abitativi e alle persone e agli oggetti che li vivono. 

Il collettivo #ACAD produce opere sperimentali e multimediali, combinando generi e stili diversi. Attraverso le contaminazioni artistiche e la collaborazione attiva con il territorio, #ACAD vuole analizzare l’evolversi della società contemporanea e rispondere ai quesiti che essa ci pone.